La Grande Bellezza…delle Polpette di Lenticchie e Farina di Ceci!

polpette ok ok

Oggi vi proponiamo una ricetta alternativa per delle polpette vegetariane che possono essere semplicemente fritte e servite come aperitivo oppure condite con del buon sugo e gustate come secondo piatto!

Il sugo migliore per immergere le polpettine quando si ha poco tempo per cucinare, è il sugo intenso della Mutti, è già pronto , bisogna solo riscaldarlo ed è tutto fatto! Oltre a utilizzarlo per condire una pasta fresca è ottimo anche abbinato a dei secondi particolari !

Ingredienti

300 grammi di lenticchie secche o già precotte , 1 scalogno, 1 dado granulare, 2 confezioni di sugo intenso Mutti, 2 cucchiai di farina di ceci , 1 uovo, pan grattato , latte ,  paprika piccante, salsa di  soia, un mazzo di prezzemolo, olio da frittura, olio di semi , sale.

Se non acquistate le lenticchie precotte , dovete immergerle un paio d’ore in acqua fredda (dopo averle lavate)  e poi bollirle  per 40 minuti  a fuoco alto .

Tritate lo scalogno e soffriggetelo in 2 paio di cucchiai di olio di semi, aggiungete le lenticchie, 1 cucchiaio di salsa di soia e sale a vostro piacere. Aggiungete mezzo dado granulare e lasciate insaporire cuocendo a fuoco basso per qualche minuto.

Prendete le lenticchie condite e frullatele grossolanamente in un mixer insieme a qualche foglia di prezzemolo.

Versate il composto in una ciotola capiente, aggiungete l’uovo, la farina di ceci (attenzione, la farina di ceci ha un gusto molto intenso e rischia di coprire il sapore delle lenticchie quindi non esagerate aggiungendone) 2 dita di latte, 2 cucchiai di pangrattato e una bella spolverata di paprika. Se il composto vi sembra troppo liquido aggiungete del pangrattato.

Mescolate il tutto e lasciate riposare il composto in frigo per mezz’oretta.

Ora potete formare le polpette e impanarle nel panpesto.

Versione 1: fritte

fate scaldare abbondante olio da frittura in un pentolino a fuoco medio alto. Immergete le polpette e friggetele finchè non avranno preso un colore dorato. Attenzione cuociono in pochissimo tempo , controllatele a vista!

Versione 2: con il sugo.

Fate scaldare in un pentolino il sugo Mutti e una volta caldo immergetevi le polpette fritte precedentemente.

Fate scaldare non mescolando tanto perchè le polpette sono molto delicate e potrebbero sfaldarsi!

Buon lenticchiappetito!

 

Annunci

Sooo Sweet : la pasta Choux ! Storie di Bignè alla Crema e Chantilly alla Panna Montata

Bignè e Chantilly ok

La pasta Choux

200 ml acqua

165 gr farina

100 gr burro

4\5 uova

*zucchero qb

Mettete un pentolino,  contenente i 200ml acqua fredda, su una fiamma debole ed aggiungete il burro, mescolate fino a che non si sarà completamente sciolto.

Aggiungete la farina con lo zucchero (* la dose di zucchero è minima poichè i bignè non sono dolci, ne basterà un cucchiaio) tutto in una volta e girate molto velocemente fino ad ottenere un impasto molto compatto liscio che “sfriccica” un po’ nel pentolino.

Togliete il pentolino dalla fiamma, e fate raffreddare trasferendo l’impasto in un contenitore.

Incorporate le uova una alla volta fino a quando la consistenza dell’impasto non sarà lisca ma collosa.

Sistemate un foglio di carta forno su una teglia, ponete l’impasto in una sac à poche e formate dei mucchietti grandi come una noce .

Infornate a 210°C x 15 minuti e poi per altri 10 minuti a 180° a forno statico … in maniera che i bignè possano prima gonfiarsi e poi asciugarsi bene da tutta l’umidità!

Riempiteli con crema pasticcera (che potrete aromatizzare a piacimento aggiungendo un po’ di cacao oppure ad esempio un paio di cucchiai di marmellata di fragole!) e tuffateli ne cioccolato bianco o fondente fuso.

Per gli chantilly ragliate il “cappellino ” del bignè, e riempiteli con panna montata fresca!

Veganette “Vegan Courgette” : Zucchine Ripiene di Ceci Menta e Prufumo d’Oriente

zucchini vegani con i ceci

Vegan 100%!!

Questa ottima idea per non portare a tavola le …solite zucchine!!

1 scalogno

4 zucchine scure

1 scatola di ceci

5 foglie di menta

salsa di soia

sale

pepe

olio extravergine

1 carota

Preriscaldate il fono a 200°C

Fate sbollentare le zucchine tagliate a metà in acqua salata per 5 minuti.

Scolatele e svuotatele con l’aiuto di un cucchiaio e sistematele già in una teglia da forno.

Fate soffriggere lo scalogno tritato finemente in 2 cucchiai di olio, aggiungete i ceci scolati e un  cucchiaio di salsa di soia, mescolate e spegnete.

Fate raffreddare leggermente e mettete il composto in un mixer, aggiungete la menta, 1 cucchiaino da thè di curry e 1 di curcuma, frullate bene il tutto.

Assaggiate il composto e se non fosse adeguatamente salato aggiustate con un goccio di salsa di soia.

Riempite gli zucchini con il composto, decorate con qualche fettina sottile di carota…ed infornate.

Lasciate in forno per 20 minuto e gustatevi questa delicatezza light!