In Da Club…: Club Sandwich!

Non il solito panino…ma un piccolo boccone da Gourmet : ladies and gentlemen il Club Sandwich!

Club sandwich ok

Pane in cassetta
Pomodoro
Lattuga tipo romana
Bacon a fette
Tacchino a fette sottili

burro

sale

pepe

 Maionese
ricordate…gli spiedini di legno

Preparate questi sandwich utilizzando il pane in cassetta quello con le fette rettangolari prive di bordo….altrimenti se avete in casa quelle con il bordo lo taglierete per ottenere delle fettine belle ordinate e pulite.

Spennellate le fettine con un leggero strato di burro e fatele dorare in una padella antiaderente…o se preferite in forno ma attendi a non farle diventare secche, devono essere belle dorate.

Prepariamo gli ingredienti:

Battiamo con cura le fette di tacchino poi passiamole sulla piastra bella calda, cuociamole, saliamo, pepiamo e teniamo da parte.

Sulla stessa piastra fate dorare le fettine di bacon e tenetele da parte.

Tagliate i pomodori a fettine sottili e lavate le foglie di lattuga.

Partiamo con la divertente preparazione del sandwich: 

Prendete la fetta di pane e spalmatela con un  sottile strato di maionese … dal lato non abbrustolito.

Sistemate quindi i pomodori facendone uno strato, stendete sui pomodori uno strato di tacchino, a seguire la lattuga ed infine il bacon…il tutto non necessariamente in quest’ ordine…ma cercate di alternare ingredienti proteici e verdure.

Ponete quindi sopra tutto un’altra fetta di pane, spalmate con la maionese e ripetete il procedimento con l’alternanza di ingredienti.

Chiudete con una fetta di pane il cui lato croccante e dorato rimanga rivolto verso l’alto.

Pressate bene.

Infilate il sandwich con gli spiedini in maniera che rimanga compatto prima di tagliarlo, ponete ogni spiedino al centro dei quadrati o dei triangoli che vorrete tagliare.

Tagliate il panino in piccoli triangoli o quadrati e servite questa delizia del palato fredda o tiepida.

Ridi…Ridi..che la Mamma ha Fatto gli Gnocchi FRITTI!!

gnocco fritto

Eh si…con queste belle giornate che ci prepariamo ad accogliere…meglio essere pronti a grandi aperitivi pieni di sfiziosità da servire sul terrazzo agli amici!!

Niente di meglio di questa ricetta della tradizione emiliana che possiamo gustare con profumatissimi affettati, uno su tutti dell’ottimo prosciutto crudo!!

750 gr di farina

0.75 dl di latte

2.7 dl latte

2 gr di lievito di birra

40 gr di olio extravergine

20 gr sale

olio per friggere

Cominciate con il riscaldare  leggermente il latte e scioglietevi il lievito di birra; unite alla farina tutti gli ingredienti ed in ultimo il sale, lavorate con cura l’impasto per almeno 10 minuti fino a renderlo molto liscio ed elastico.

Mettete a lievitare per almeno 60 minuti.

Una volta pronto l’impasto andrà steso su una spianatoia con un velo di farina fino ad ottenere una sfoglia di circa 3 mm.

Tagliate con una rotellina o un coltello molto affilato dei rettangolini di pasta che andrete poi a friggere in olio bollente.

La cottura dello gnocco fritto è brevissima, bastano pochi secondi.

Posate gli gnocchi fritti per qualche secondo sulla carta assorbente e servite caldi accompagnati , ad esempio, da del dolcissimo prosciutto crudo di Parma.