Do You Think I’d Crumble…di Merluzzo e Salmone su Insalatina Primaverile alla Feta e Fragole

crumble di salmone e merluzzo

“Il buon cibo è il fondamento della vera felicità”

Auguste Escoffier

*

500 gr di salmone

500 gr di merluzzo

2 zucchine

1 cipolla bionda

50 gr burro

sale

pepe

per la cottura a vapore

1/2 cipolla

sedano

un ciuffo di prezzemolo

1 foglia di alloro

per il Crumble

150 gr di burro

150 gr farina

sale e pepe

Insalatina Primavera

Insalata valeriana

5 o 6 grandi fragole

60 gr di feta greca

Lavate bene le zucchine grattugiatele insieme alla cipolla; mettete 50gr di burro in un tegame, versatevi il trito di zucchine e cipolle e fate cuocere dolcemente per circa 10 minuti. Aggiustate di sale e pepe.

Fate cuocere al vapore i filetti di merluzzo e salmone aggiungendovi solamente un po’ di sale grosso e preparando l’acqua per la cottura al vapore con l’aggiunta di 1/2 cipolla, 1/2 gambo di sedano, un ciuffetto di prezzemolo e 1 foglia di alloro.

Preriscaldate il forno a 180°C

Mentre il pesce cuoce preparate il crumble mettendo una ciotola il burro a cubetti, la farina, sale pepe e lavorandolo con le mani fino ad ottenere un composto “bricioloso”

Fate sciogliere 50 gr di burro, poneteli sul fondo di una pirofila da forno, sbriciolatevi il pesce sul fondo, versate sopra al pesce il composto di zucchine ed infine coprite il tutto con le briciole del crumble.

Infornate per almeno 30 minuti.

Preparate l’insalatina con la valeriana, le fragole e la feta tagliate a pezzetti.

Servite il vostro crumble accompagnato dall’ insalatina alle fragole che saprà esaltarne i sapori riservandogli un’inaspettata nota di freschezza.

Annunci

Sweet Scarlet : American Cheesecake e Coulis di Fragole!

cheese 1 ok

“L’età non conta, a meno che tu non sia un formaggio”

Billie Burke

Oggi vi proponiamo  la versione americana  della cheesecake , la più diffusa è quella cotta nel forno! Mangiatela il giorno dopo averla preparata che è più buona!

Per ottenere il miglior risultato, utilizzate una tortiera  con la cerniera apribile

Ingredienti

260/300 gr. di biscotti secchi (io uso i McVities ) , 100 grammi di burro,  500 gr. di Philadelphia, 270 gr. zucchero a velo, 4 uova ,  200 gr.  di panna liquida (io uso la panna Elena).

Per la panna acida : 200 gr. panna liquida , succo di 1 limone, 1 vasetto di yogurt magro

Per la coulis : 500 gr. di fragole, 60 gr. zucchero a velo.

Prepariamo la panna acida 24 ore prima : in una  ciotola mescolate la panna, il succo di limone e il vasetto di yogurt.

Per la base della tortiera: frullare i biscotti e il burro fino ad ottenere una constistenza sabbiosa . Versate nella tortiera e componete una base uniforme schiacciando con le dita  il composto . Mettete in frigo per mezz’oretta.

Preriscaldiamo il forno a 140 gradi

Prepariamo l’impasto: in una ciotola sbattete insieme le uova, lo zucchero a velo, la panna liquida e la panna acida. Unite il Philadelphia poco per volta fino ad ottenere un composto liquido senza grumi.

Versiamo l’impasto nella tortiera. Attenzione se  avete il dubbio che la vostra tortiera non si chiuda perfettamente o non sia impermeabile piuttosto impermeabilizzatela con dell’alluminio oppure appoggiatela sopra la placca da forno perchè essendo l’impasto molto liquido potrebbe fuoriuscire

Inforniamo a 140 gradi ventilato per 1 ora e mezzo finchè non diventa dorata .

Una volta terminata la cottura lasciatela in forno con lo sportello aperto finchè non si raffredda .

Nel frattempo fate la coulis : frullate le fragole . Versate il liquido in un pentolino insieme allo zucchero a velo e fate cuocere a fuoco lento per 20 minuti mescolando di tanto in tanto.

Una volta che la cheesecake è fredda mettetela in frigo per 5 ore.

Servite con a fianco la coulis!