Primo Classificato : Occidentalis Karma ! Filetto di Maiale in Crosta alla Senape & CousCous alle Verdure e Crema di Acciughe

filetto e cous cous.jpg

*

Non promettere mari e monti…cucinali!

Anonimo

*

Per la marinata

Olio extravergine

Senape

Scalogno

Rosmarino

Salvia

Sale

Pepe

Filetto il crosta

Un filetto di maiale

Senape

Bacon

1 rotolo di pasta sfoglia (rettagolare)

1 uovo

Semi di sesamo

Per il cous cous

500gr di cous cous

2 zucchine

1 peperone rosso

250gr panna fresca da cucina

5 filetti di acciuga

Olive taggiasche

Preparate una marinata con olio, senape, scalogno, rosmarino, salvia, sale e pepe e lasciatevi riposare la carne per almeno 30 minuti.

Prelevate la carne dalla marinata e ponetela su una piastra ben calda. Fate rosolare bene e sigillate la carne su ogni lato.

Fate raffreddare la carne.

Accendete il forno a 180°C

Quando la carne è fredda spennellatela con la senape su tutti i lati ed avvolgetela con le fette di bacon.

Stendete su un piano il rotolo di sfoglia, avvolgetevi la carne e sigillate bene i lati. Ponete in una teglia coperta di carta da forno.

Spennellate con il tuorlo d’uovo, spolverizzate con sale e semi di sesamo ed infornate.

Prepariamo il cous cous.

Mettete il couscous in un contenitore e copritelo con dell’acqua bollente. (l’acqua deve superare di circa 1 dito la superficie del cous cous). Dopo circa 20 minuti il cous cous si sarà gonfiato, l’acqua si sarà quindi totalmente assorbita e voi potrete sgranarlo passandoci sopra delicatamente i rebbi di una forchetta.

Tagliate a cubetti piccini sia le zucchine che il peperone e fateli rosolare in una padella con un filo di olio, sale e pepe. Aggiungete le olive taggiasche.

In una padella fate sciogliere i filetti di acciuga a fuoco lento, aggiungete la panna.

Versate il composto nel cous cous ed aggiungetevi le verdure saltate.

Mescolate con cura e servite caldo per accompagnare il filetto di maiale in crosta.

Annunci

KEEP CALM and Filetto di Maiale con Verdure e Funghi Pioppini, Quenelle al Caprino e Riduzione al Marsala

filetto di maiale e riduzione al marsala con verdure , funghi pioppini e quenelle al caprino

La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella.

(Anthelme Brillat-Savarin)

*

1 filetto di maiale

2 patate

1 melanzana

funghi pioppini

Marsala Secco formaggio caprino

Polpa di pomodoro

Mozzarella

origano

uno spicchio di aglio

sale

pepe

olio extravergine

Non lasciatevi ingannare da titolone lungo di questa ricetta, in realtà è molto molto semplice e di sicurissimo effetto con i vostri ospiti.

tagliate il filetto di maiale a fettine spesse circa 1 cm e 1/2 e lasciatele marinare in una ciotola coperte dal marsala (più marineranno più acquisiranno il suo meraviglioso aroma…ma se non avete tempo lasciatele marinate giusto il tempo di preparate le verdure che accompagnano questa pietanza)

Preriscaldate il forno a 200°

Tagliate le melanzane e le patate a fettine spesse circa 1/2 cm. Ponetele sulla placca del forno che avrete ricoperto con un foglio di carta forno. Mettete in una ciotola la passata di pomodoro e conditela con olio, sale, pepe. tagliate a piccoli tocchetti la mozzarella. Mettete su ogni fettina un cucchiaino di passata di pomodoro, un pezzettino di mozzarella e spolverizzate con un po’ di origano.

Infornate e cuocete, occorreranno circa 15 minuti.

In una padella antiaderente mettete lo spicchio di aglio schiacciato e 2 cucchiai di olio extravergine, fate cuocere poi i funghi pioppini per pochi minuti e teneteli da parte .

Cuocete le fettine di filetto passandole per pochissimi istanti su una piastra molto calda.

Mettete il marsala in un tegamino a fuoco vivace e fatelo evaporare fino ad ottenere una riduzione.

servite il maiale appena cotto con una fettina di melanzana alternata ad una di patata, i funghi e delle piccole quenelle di formaggio caprino che si scioglieranno meravigliosamente con il calore ed il cui sapore ben si accompagnerà al vostro piatto.

Una sciccheria!…Visto quanto era semplice!!