Sorprendimi!…Bignè con Sorpresa ai Frutti di Bosco e Crema al Cioccolato

profiterol con sorpresa di frutti di bosco ok

Un momento di gioia ci prende sempre di sorpresa.

Non siamo noi ad afferrarlo, ma è lui ad afferrare noi.
(Ashley Montagu)

*

Anche questa volta nella lotta tra l’uomo ed il bignè…avremo la meglio !

Quindi  come al solito : se siete molto coraggiosi e avete un po’ più di tempo …e volete cimentarvi nei bignè…ecco qui la ricetta !

Altrimenti potrete acquistarne di pronti (non con la stessa soddisfazione…;))Se proprio dovete acquistarli magari fatelo dal vostro pasticcere di fiducia che li preparerà per voi…  io vi darò comunque un piccolo suggerimento per questa seconda soluzione : non lasciatevi intimidire dalla “secchezza” del bignè-acquistato, piuttosto  cercate di  riempirli con un po’ di anticipo e conservate poi i bignè in frigorifero; questo tempo di attesa li renderà morbidissimi!!

ho pensato a questi simil-profiteroles…un po’ come se fossero dei piccoli scrigni dentro cui è bello poter trovare una piccola sorpresa.

Bignè

 200 gr cioccolato fondente

200 cioccolato al latte

250 gr panna liquida

per la farcitura 

500 gr panna montata

4 cucchiai di zucchero

frutti di bosco

Con un coltello ben affilato tagliate la parte superiore dei bignè a tre quarti dalla base.

Fondete il cioccolato a bagnomaria, una volta sciolto unite a filo la panna liquida e controllate la densità della crema al cioccolato che non dovrà risultare nè troppo liquida nè troppo densa.

Con l’aiuto di una sac à poche riempite i bignè con la panna che avrete montato insieme allo zucchero.

Sistemate i bignè sul piatto di portata ed inserite i frutti di bosco adagiandoli sulla panna montata avendo cura di alternare i frutti di bosco e magari non mettendo “la sopresa” in tutti i bignè ma tralasciandone qualcuno.

Io ho preferito comporre il mio piatto lasciando qualche bignè aperto qua e là , alternando quindi  una serie di 5 o 6 bignè ai quali invece ho restituito la copertuta di pasta choux – richiudendo quindi il piccolo dolcetto dopo averlo farcito – con un bignè farcito ma senza copertura.

Lasciate riposare in frigorifero per almeno 2 ore…e lasciatevi sorprendere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...