Sono una Seppia non Sono una Santa ! …Seppioline in umido con Patate e Olive Taggiasche e Rucola

seppioline in umido

Se hai un problema,
aggiungi olio.
(Anonimo)

*

Ma sottovalutare le potenzialità di un piatto semplice : mai sottovalutare una seppiolina!

500 gr di seppioline pulite

10 pomodorini pachino

1 spicchio di aglio tritato finissimo

1 scalogno

1 bicchiere di vino bianco (circa 100ml)

3 grandi patate

1 cucchiaio di olive taggiasche denocciolate

una manciata di rucola

Olio extravergine di oliva

sale

pepe

In un capiente tegame mettete l’aglio tritato molto fine e lo scalogno, anch’esso tritato.

Lasciate soffriggere e gettatevi le patate che avrete tagliato a dadini…grandi verosimilmente quanto le seppioline.

Quando le patate cominciano a dorarsi aggiungete le seppioline, date una mescolata e sfumate con il vino bianco.

Mescolate e fate sfumare bene la parte alcolica.

Aggiungete i pomodorini e le olive, 1/2 bicchiere di acqua e coprite per 20 minuti.

Lasciate cuocere controllando ogni tanto che l’acqua sia sufficiente…sono seppioline in umido quindi devono avere il loro bel sughetto abbondante.

una volta cotte le seppioline saranno pronte anche le patate, servite questo piatto caldo con un filo di olio a crudo, la rucola tagliata grossolanamente e magari accompagnato da dei crostini di pane fatti cuocere sulla piastra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...