BuonNonCarnevale …. è Sempre Tempo di Castagnole!!

castagnole

…e non dite Carnevale! e non dite martedì grasso!!…ma diciamo castagnole perchè le possiamo fare tutto l’anno e le pubblichiamo oggi in onore alla tolleranza ed alla gentilezza che ci contraddistinguono!!

…ma a me il Carnevale mi fa tristezza che ci posso fare!!!

500 gr di farina

3 uova

60 gr di burro ammorbidito

100 gr di zucchero

1 bustina di lievito per dolci

scorzetta grattugiata di un limone

1 bicchierino di rhum

zucchero a velo

olio per friggere

Otterrete un impasto  così : impasto castagnole

…e’ bene saperlo prima perchè io la prima volta che le ho praparate , leggendo passo passo la ricetta credevi di dover ottenere un impasto morbido da gettare nell’olio bollente, invece, le ricette delle castagnole sono molteplici ed il nostro è come quello indicato da cui ricaverete dei filoncini, poi delle palline.

Lavorate bene il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unite 1 uovo…e un cucchiaio di farina…1 uovo ed 1 cucchiaio di farina…e poi l’ultimo uovo, un cucchiaio di farina e poi la farina rimanente.

Impastate con il lievito, il rhum e la scorza del limone…lavorate..lavorate ed impastate.

Ricavate dall’impasto dei filoncini che taglierete con un tarocco e dai quali ricaverete degli gnocchetti a cui darete la forma di pallina.

Scaldate abbondante olio in in capiente tegame e friggete le castagnole gettandone un po’ per volta nell’olio bollente…2 minuti saranno sufficienti per la cottura e fino a leggera doratura delle pallette.

Adagiatele su carta assorbente e spolverizzate con zucchero a velo.

Buone calde!

Buone fredde!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...