Imitazione è Adulazione : Torta (tipo) Barozzi

Mi presento son la Barozzi 3

Siamo rimaste incantate da questa ricetta ancor prima di averne assaggiato la bontà che ne derivava all’assaggio.

Ringraziamo coloro che ci hanno omaggiato di questa preziosa ricetta (in particolare la Paola di Vignola cuoca sopraffina c/o l’hotel La cartiera e grande esperta di ricette emiliane) e ci teniamo a dire che la  nostra versione, “simile” a quella originale ma alla quale manca l’ingrediente segreto che caratterizza – giustamente – la vera Torta Barozzi.

250 gr zucchero

250 gr mandorle

1 cucchiaino di fondo di caffè

150 gr burro

75 gr latte

25 gr rhum

1 bustina di vanillina

150 gr cioccolato fondente

20 gr cacao amaro in polvere

3 uova grandi

Preriscaldate il forno ventilato a 180°C

Preparate con cura tutti gli ingredienti sul tavolo in maniera che quando dovrete unirli tutti non rischierete di dimenticare nulla.

Tostate le mandorle e tritatele con metà dello zucchero ed il fondo di caffè (che avrete ottenuto prelevando il fondo del caffè dal filtro dopo aver preparato una moka).

In una capiente terrina montate le uova con il rimanente zucchero.

Sciogliete il cioccolato con il burro e fate raffreddare.

Unite al composto di uova e zucchero tutti gli altri ingredienti uno alla volta ed amalgamate bene il composto che dovrà risultare morbido e spumoso.

Imburrate una teglia circa 35×20 circa e versatevi il composto.

Fate cuocere per 30 minuti.

Una volta raffreddata mettete la torta in frigo…e se potete…tenetene un pezzettino per il giorno dopo…che è ancora più buona!

ah!…il sig Barozzi non ce ne voglia…ma la nostra era proprio buona!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...