Non Andiamo Troppo per il Sottile…Carpaccio di Polpo su Purè Prezzemolato

carpaccio di polpo e purè prezzemolato

…per il Polpo:

800 gr polpo

1 spicchio di aglio

olio extravergine

prezzemolo

succo di 1 limone

sale

pepe

…per il Purè: 

4 patate

burro

latte

prezzemolo tritato

Portate a bollore una pentola colma di acqua.

Pulite il polpo…o fatevelo pulire dal vostro “pescatore” di fiducia! in realtà è un lavoretto piuttosto semplice :

con un coltello ben affilato incidete la sacca alla base

sempre con il coltello asportate gli occhi ed il dente

svuotate bene la sacca e

…lavate il vostro polpo con cura sotto l’acqua corrente.

Adagiate il polpo su un tagliere e battete le carni con un batticarne,

battete battete ovunque per almeno 7-8 minuti, le carni risulteranno in questo modo molto più tenere una volta cotte.

Sciacquate nuovamente il polpo, afferratelo per la testa ed immergete i soli tentacoli nell’acqua bollente : con questa operazione si arricceranno e diventeranno “carini ” per le vostre preparazioni.

Lasciate cuocere il polpo per circa 30 minuti…i  tempi di cottura dovrebbero essere di circa 10 minuti ogni 500 gr di polpo.

Una volta trascorso questo tempo di cottura spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il polpo nella sua acqua.

Una volta che si è raffreddato, toglietelo dall’acqua e ponetelo su un tagliere, togliete la testa e tagliatelo ancora a metà, ora ricavate delle fettine sottilissime tagliando alla base dei tentacoli fino a dove questi risultano ancora uniti .

Preparate una marinata con il succo del limone, Olio Extravergine, sale , pepe e prezzemolo, mescolate con cura ed adagiatevi il polpo, mettete in frigorifero almeno per il tempo di preparazione del purè : più lascerete il polpo nella marinata e più si insaporirà, potete prepararlo tranquillamente in anticipo, anche il giorno prima!

Prepariamo il purè :

Mettete le patate in una pentola con Acqua salata, postate a bollore a lasciate cuocere fino a quando, infilzando le stesse con i rebbi della forchetta questi non vi entreranno con estrema facilità.

Scolate le patate,  e mettetele in uno schiacciapatate con l’intera buccia, schiacciandole, ritroverete solamente la polpa nella vostra terrina e potrete rimuovere la buccia che verrà trattenuta dallo schiacciapatate.

Preparate un tegame con una noce di burro, mettetevi le patate e mescolando aggiungete il latte (quanto basta) poco alla volta fino a raggiungimento della consistenza desiderata. aggiustate di sale.

Spegnete il fuoco, solo quando il purè è tiepido aggiungete un poco di prezzemolo tritato e preparate il piatto servendo il polpo su un letto di purè…e godetevi i profumi ed i sapori di questo piatto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...