Weiches Bierbroetchen…Morbidezza al profumo di Pane alla Birra !

panini al burro e birra

Ho preparato i miei panini seguendo la tradizione tedesca secondo il metodo di panificazione detto ” laugengeback” che  In Germania indica il pane che, prima della cottura, viene immerso per qualche secondo in una soluzione bollente di acqua e bicarbonato di sodio che conferisce il particolare aspetto lucido caratteristico ad esempio dei ben più famosi Brezel.

400 gr di farina

100 gr farina di farro

50 gr di burro a dadini

sale 8 gr

250 gr di Birra Weiss Benediktiner

25 gr di lievito di birra

500 ml acqua

4 cucchiaini di bicarbonato

1 cucchiaino di sale

sale grosso

1 tuorlo d’uovo

Ma la vera dedica per queste piccole delizie dal profumo nordico va alla ditta Benediktiner che ci ha omaggiato di un prodotto di altissima qualità, e di grande tradizione, una birra weiss prodotta in base alla ricetta originale  dei monaci di Ettal.

Noi abbiamo avuto il grande onore di poter omaggiare la tradizione trasferendone un po’ nei nostri piatti…ma vi consiglio di provare il vero  gusto pieno equilibrato e  fruttato di questa birra gustandone un bel bicchiere fresco.

Preparazione dei panini 

Fate intiepidire la birra e poi scioglietevi il lievito. Mettete nella planetaria con le farine, il sale fino, il burro  e lavorateli per circa 7-8 minuti. Coprite con un panno e fate lievitare per 30 minuti in un luogo asciutto e tiepido fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.

Mentre l’impasto lievita…versatevi un bicchiere  di birra…e mettete a bollire 500 ml di acqua con il bicarbonato e  il cucchiaino di sale fino.

Quando l’impasto è lievitato dividetelo, sul piano di lavoro in circa 25-27 piccole palline o mini filoncini, passateli nella soluzione di acqua e bicarbonato bollente, con un coltello affilato fate dei tagli trasversali, spennellate con il tuorlo d’uovo e spolverizzate con il sale grosso.

Sistemate su una placca da forno sulla quale avrete steso un foglio di carta oleata  i panini, ben distanziati l’uni dall’altro e lasciate nuovamente lievitare per 30 minuti in un luogo asciutto e tiepido.

Al termine della seconda lievitazione fate cuocere i panini in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti.

Guten Appetit!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...