Palachinki ovvero la crepe che viene dal freddo…

palachinki 2 ok

E poi non dite che non siamo internazionali!

Oggi vi propongo la versione di Praga,del tipico dolce francese,che mia nonna nata in quella magica città mi faceva spesso quando ero bambina.Bando ai ricordi e mettiamoci al lavoro!

INGREDIENTI  X 12 PALACHINKI

500 ml latte , 2 uova ,  250 ml farina Petra 5 del molino Quaglia  , 1 vasetto di marmellata di prugne , 1 bicchiere di birra , zucchero a velo, burro

La ricetta è molto semplice ma attenzione la farina fa la differenza e se è del Molino Quaglia darà veramente un gusto speciale a tutte le vostre preparazioni!

In una ciotola capiente mettete la farina setacciata e le uova aggiungendo,poi, poco alla volta il latte e per ultima la birra mescolando fino ad ottenere un composto non troppo liquido che lascerete riposare mezz’ora quindi,lo verserete,un mestolo alla volta,in una padella piccola preriscaldata e unta con pochissimo burro.

Le “frittatine”ottenute andranno farcite con un cucchiaio di marmellata arrotolate disposte in una teglia e messe in forno a 140 gradi per 5 minuti.

Servitele cospargendole di zucchero a velo e aggiungendo,per chi lo desidera una ciotolina  (io uso quelle della Ecobioshopping e le trovo sempre eleganti e raffinate) di panna o di marmellata rimasta.

Una variante potrebbe essere la farcitura con la nutella ma la mia nonna non sarebbe per niente d’accordo quindi non contate sulla mia approvazione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...