La Paella questa sconosciuta…

paella ok

Eccoci qua con la paella, un piatto molto  impegnativo da fare ma che dà tante soddisfazioni, da gustare in compagnia! La mia versione prevede carne e pesce.

INGREDIENTI per 4 persone

350 gr di riso , 150 gr salsicce calabra (o salame piccante), 250 gr carne di maiale , 500 grammi pollo, 250 gr gamberi, 800 gr cozze , 400 grammi calamari,   1 peperone verde o giallo  , 1 confezione di piselli , 2 spicchi di aglio , 2 cipolle, 4 pomodori, vino bianco , sale , 1 bustina di zafferano, brodo vegetale (1 pentolino capiente), olio , pepe

Innanzi tutto dovete procurarvi una padella molto grande perchè il riso cuocendo si gonfierà e con tutti gli ingredienti dovete fare in modo  che non debordi.

Altra cosa essenziale è la pazienza, perchè come prima cosa bisogna pulire il pesce raschiando le cozze e pulire bene i calamari. Per i calamari potete chiedere al pescivendolo se ve li pulisce altrimenti dovete svuotarli, spelarli  e lavarli per bene.

Fase 1: mettete in una pentola capiente  le cozze pulite e fate cuocere a fuoco alto finché non si apriranno (tempo di apertura 3 minuti) ; lasciatene soltanto qualcuna con il guscio per la guarnizione finale . L’acqua di cottura delle cozze deve essere filtrata e tenuta da parte.

In un’altra padella mettete un cucchiaio d’olio ,  e rosolate i gamberi e i calamari tagliati a rondelle  con mezzo bicchiere di bicchiere di vino bianco che lascerete sfumare.

Fase 2 :  tagliate il pollo e il maiale in pezzi piccoli e teneteli da parte . In una padella mettete un filo di olio e fate rosolare la carne ; quando sarà dorata unite  il peperone, il pomodoro , i piselli e cuocere per mezz’oretta a fuoco basso. Salate a vostro piacimento.

Fase 3 : in un altro tegame scaldate 3 cucchiai di olio e fate appassire le cipolle tagliate a fettine e tostate il riso; quando sarà colorito aggiungete gli spicchi di aglio tritati  , la bustina di zafferano e metà del pentolino di brodo poco per volta mantecando di continuo proprio come fareste per un risotto per due terzi di cottura , vale a dire circa 10 minuti.

Preriscaldate il forno a 220 gradi.

Fase 4 : versate nella padella da paella il riso e tutti gli ingredienti precedentemente cotti e aggiungete la salsiccia calabra tagliata a rondelle . Mescolate il tutto e unite l’acqua delle cozze e due mestoli di brodo..

Ora potete infornare la padella nel forno a 220 gradi per 10 minuti abbondanti. Verificate sempre che il riso sia al dente, se pensate che sia ancora crudo aggiungete un po’ di brodo e lasciate cuocere altri 5 minuti. Considerate che l’aspetto della paella non deve essere quella di un risotto bensì più asciutta grazie all’azione del forno.

Tirate fuori dal forno e guarnite con le cozze col guscio che avrete tenuto da parte al caldo e servite!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...