Zucchini brisé

quiche ok

Amici vegetariani, eccovi un antipastino estivo e sfizioso da offrire ai vostri ospiti !

INGREDIENTI  per 6 quiches

Per la pasta brisé: 100 grammi di ottima farina per biscotti e torte del molino Quaglia , 50 grammi burro, sale , 30 grammi acqua fredda

Per il ripieno: 4 zucchine ,  1 scalogno, 1 uovo, 50 grammi robiola di Roccaverano, pepe, panna liquida , olio di oliva.

Prima di tutto bisogna fare la pasta brisè, ma se non avete tempo potete anche acquistarla già fatta..Frullare in un mixer  la farina e il burro , una volta amalgamati versare il composto in una ciotola , aggiungete un pizzico di sale e lavorate l’impasto con le mani versando poco per volta l’acqua. Una volta ottenuto il panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo in frigo per 40 minuti.

Ora potete occuparvi del ripieno: lavate le zucchine e tagliatele a rondelle abbastanza sottili. Riscaldate in una padella 1 cucchiaio di olio di oliva e versatevi le zucchine che farete cuocere a fuoco medio/alto finchè non le vedrete leggermente abbrustolite. Una volta cotte aggiungete in padella  lo scalogno che avrete precedentemente tagliato a fettine sottili.

Abbassate il fuoco e lasciate cuocere aggiungendo mezza tazzina di acqua calda. Salate , pepate e quando lo scalogno si sarà ammorbidito togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

Prendete 6 cocotte e rivestite il fondo e i bordi con della carta forno.

Preriscaldate il forno a 180 gradi .

Prendete la pasta dal frigo e con l’aiuto di un mattarello stendetela fino ad ottenere una sfoglia abbastanza sottile.

Prendete un coppapasta della dimensione leggermente superiore al diametro delle cocotte e formate dei cerchi. Prendete la pasta e appoggiatela delicatamente all’interno della cocotte facendo in modo che schiacciando con le dite la pasta formi un bordo ai lati. Con una forchetta fate dei buchi sul base della pasta e infornate per 15 minuti a forno ventilato.

Nel frattempo che la pasta cuoce prendete una ciotola e versateci l’uovo , due cucchiai di panna liquida e la robiola di Roccaverano; cercate di formare un impasto liquido omogeneo nel quale verserete le zucchine e lo scalogno cotti .

Estraete dal forno le cocotte , lasciatele raffreddare una decina di minuti , dopodiché con un cucchiaio versatevi  l’impasto e fate cuocere a forno ventilato 210 gradi per altri 15 minuti o fino a che non vedrete l’impasto rapprendersi e la pasta brisé dorarsi.

Servite caldo o comunque tiepido!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...