Verdi Geometrie…e Robiola di Roccaverano

pasta ok

Questa volta ho voluto provare a fare i fogli di pasta all’uovo in casa  non per proporre non la solita lasagna ma una sorta di cannellone al formaggio dal gusto deciso

INGREDIENTI per la sfoglia di pasta :

300 grammi di farina  Molino Quaglia , 2 uova , 70 grammi di spinaci

Ingredienti per il ripieno:

Robiola di Capra di Roccaverano, Parmigiano , Olio Extravergine >>ROI<<, Sale , Pepe, 2 Zucchine

Prepariamo la pasta: facciamo bollire gli spinaci in acqua salata, una volta cotti e raffreddati , strizziamoli e frulliamoli.

In una ciotola capiente versare la farina, unire un uovo alla volta mescolando con una forchetta in modo che il liquido si amalgami poco per volta alla farina fino ad ottenere un composto uniforme impastando con le mani ; a questo punto aggiungete gli spinaci tritati e impastate fino a che l’impasto risulti elastico  e non molle.

Formatene una palla da avvolgere nella pellicola da lasciare nel frigo per 1 oretta.

Nel frattempo frullate insieme metà della Robiola di Roccaverano e  4 cucchiai di parmigiano.

Versate il composto  in una ciotola, aggiungete tre cucchiai di olio, pepe e sale (assaggiate e correggete secondo vostro gusto, la robiola di capra di per sé è già molto salata).

Tirate fuori l’impasto dal frigo e con l’aiuto della macchina per la pasta , tirate la pasta ottenendo dei fogli sottili che farete bollite per 4 minuti in acqua salata. Mi raccomando non fate bollire più di 3 o 4 fogli di pasta per evitare che si attacchino!

Quando scolate la pasta, appoggiatela su un canovaccio pulito per eliminare l’acqua in eccesso .

Intanto preriscaldate il forno ventilato a 210 gradi .

Prendete la pasta verde e con un coltello spalmate la crema di formaggio come se steste imburrando una fette di pane, dopodichè arrotolate formando dei cilindri . tagliate a metà i cilindri per accorciare la lunghezza e disponeteli su una pirofila imburrata

Terminata l’operazione aggiungete un filo di olio e potete infornare per 15 minuti  .

Per il contorno: mentre la pasta cuoce pulite e tagliate a fiammifero gli zucchini e friggeteli in una padella antiaderente finchè non diventeranno croccanti.

Sfornate la pasta e assemblate il piatto! Il gioco è fatto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...