Galà in Rosa…Risotto con Code di Gambero Trevigiana e aroma di Lime

gala in rosa

Ingredienti :

  • 1 cipolla bianca media
  • 300gr di code di gambero sgusciate
  • 1 cespo di trevigiana
  • 1 lime
  • 50 gr formaggio caprino
  • 1cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • riso : circa 80gr a testa
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 50 gr burro
  • sale
  • pepe

In una capiente casseruola fate sciogliere il burro.

Tritate finemente la cipolla e lasciatela imbiondire dolcemente .

Tagliate finemente a coltello la trevigiana ed aggiungetela alla cipolla e fatela stufare per 2 o 3 minuti.

Unite le code di gamberi precedentemente sgusciate , sale e pepe, fate cuocere per 3-4minuti ed aggiungete il riso.

Fate tostare il riso per qualche istante e versatevi il vino bianco. Fate evaporare.

Coprite con il brodo e lasciate cuocere a fuoco moderato mescolando ogni tanto.

20130322_001Preparate intanto in composto che colorerà favolosamente il vostro risotto e che gli regalerà quell’aspetto e quell’aroma elegante.

In una ciotolina mescolate il formaggio caprino, il concentrato di pomodoro e il succo di un lime.

Mescolate e badate che il composto abbia ottenuto una colorazione di un rosa caldo.

Quando il riso sarà avrà quasi ultimato la sua cottura versatevi il composto rosa e badate di poterlo mescolare bene per almeno un paio di minuti.

Assaggiate e controllate che sia giusto di sale e di pepe.

Servite delle eleganti calde porzioni di questo delicato risotto guarnendo con la buccia gratuggiata di lime.

Buona serata… e in abbinamento TO Beer consiglia…BiancaNeive del Birrificio Citabiunda di Neive (CN) 4,8% ABV
images
La BiancaNeive si presenta con un giallo oro intenso, torbido, con una schiuma non particolarmente persistente.
Leggera e beverina, di esiguo corpo, è caratterizzata da un fruttato fresco, agrumato, e da note speziate che ricordano i chiodi di garofano e lo zenzero, che si percepiscono lievemente anche al palato. Elemento di spicco è la fresca nota acidula che rilascia in bocca, dovuta all’alta fermentazione e, soprattutto, alla presenza di frumento. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...