Sfumature…di gnocchi

gnocchi

Belli, buoni e divertenti….

1Kg di patate

300gr farina “00”

60gr spinaci

100gr zucca

1 bustina di zafferano

40gr concentrato di pomodoro

Fate bollire le patate con la buccia.

Nel frattempo mettete a bollire in due pentolini separati anche gli spinaci e la zucca.

Una volta cotti passateli al mixer fino a creare un composto cremoso.

divideteli in due ciotoline e in un’altra preparatevi il concentrato di pomodoro.

salse

Una volta cotte le patate spelatele e schiacciatele con il passapatate.

Una volta schiacciate lasciatele raffreddare leggermente.

Aggiungete la farina poco alla volta, aggiustate di sale e cominciate ad impastare con le mani aggiungendo la farina fino a quando l’impasto non risulterà omogeneo, morbido e compatto.

Non lavoratelo troppo.

Dividete l’ impasto in 4 parti uguali e mettelelo in altrettante ciotoline in maniera da potere impastare le varie porzioni con gli ingredienti che daranno colore ai nostri gnocchi.

  1. Una parte dell’impasto la lavoreremo con il composto agli spinaci
  2. Una parte dell’impasto la lavoreremo con il composto alla zucca a cui aggiungeremo anche la bustina di zafferano per dare più colore.
  3. Una parte dell’impasto la lavoreremo con il concentrato di pomodoro.
  4. Una parte dell’impasto la lasceremo al naturale.

impasti

Prepariamo il sugo per condire gli gnocchi…

Fate rosolare e ammorbidire 1 porro tagliato a piccoli tocchetti, aggiungete 150gr di ricotta salata grattugiata finemente, 120 ml di latte, sale pepe e fate sobbollire per 10-12 min a fuoco lento mescolando il composto fino ad ottenere una crema fluida e deliziosa.

In un padellino fate rosolare in 2 cucchiai d’ olio 150 gr di prosciutto cotto tagliato a listarelle, serviranno a dare l’inaspettata croccantezza ai vostri gnocchi.

E’ ora di cuocere gli gnocchi…

Questa volta ho messo gli impasti in 4 sac à poche monouso e quando l’acqua salata è arrivata a bollore ho  tagliato con le forbici dei cubetti di impasto di circa 2 cm e li ho fatti cadere direttamente nell’acqua bollente.

…ma potete tranquillamente fare i soliti filoncini e tagliarli a cubetti…

Quando vengono a galla, scolateli con una schiumarola, poneteli in un piatto da portata,  conditeli con il sugo e presentateli in tavola accompagnati dal prosciutto croccante.

…Buon Appetito…e buon divertimento!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...